LA STRATEGIA DI UN LIKE

“M’ama, non m’ama, m’ama, non m’ama”. Like o non like. E’ l’ “essere o non essere” amletico dei giorni nostri, il moderno quesito quasi esistenziale di giovani e meno giovani al tempo dei social network. Perché – può sembrare banale – ma un like cambia l’umore, la giornata, l’autostima addirittura. Se è vero che l’approvazione degli altri è da sempre uno dei principali bisogni umani, è tanto più vero che oggi assistiamo a una costante e spasmodica ricerca di consenso, ammirazione, condivisione. Semplice vanità o nuova concezione di identità individuale? Il valore che si attribuisce a un like (su facebook,[…]

Read more

PROFESSIONE INFLUENCER

A voler chiedere chi sono, come son fatti, quali sono le loro competenze, nessuno saprebbe dare un risposta. Esseri mitologici a metà tra lo schermo televisivo o dello smartphone e la realtà, sospesi tra verità e finzione. Eppure tutti, ma proprio tutti sanno di chi si parla quando si pronuncia il termine influencer. Letteralmente l’influencer è “una persona in grado di condizionare i gusti e le scelte di un determinato pubblico”, indirizzandone i comportamenti, il modo di vestire, i gusti culinari, le acconciature, addirittura la posa nei selfie. Una figura vecchia come il mondo (basti pensare ai reali di tutti[…]

Read more

L’ENGAGEMENT: IL SUCCESSO DELLA CONDIVISIONE

“Chi mi ama mi segua”. E’ uno degli idiomi più utilizzati da sempre. Eppure, sebbene nella lingua parlata se ne faccia un uso per lo più ironico, i social network sembrano averne fatto la strada maestra, la filosofia di base. Follower, like, condivisioni, retweet, commenti, ri-post: se un profilo o un lancio risultano interessanti alla Rete, la Rete li propone a se stessa e garantisce visibilità. Un cane che si morde la coda, per la verità: più una pagina facebook/twitter/instagram sarà capace di catturare l’attenzione, più otterrà “seguaci”; più otterrà seguaci, più catturerà l’attenzione. In gergo, il fenomeno si chiama[…]

Read more

DATA STAMPA SPONSOR DI PA SOCIAL DAY (6 giugno)

Data Stampa tra gli sponsor del primo PA Social Day italiano, la nuova iniziativa promossa dall’associazione nazionale PA Social e dedicata alla discussione su temi, proposte e scambio di buone pratiche nel mondo della nuova comunicazione. La comunicazione pubblica verrà analizzata in tutte le sue potenzialità, sviscerata nelle sue nuove forme e nelle espressioni che la caratterizzano, ampliata verso gli scenari che si prospettano: il rapporto tra enti e aziende pubbliche e cittadini, incentivato e sviluppato grazie alle tante piattaforme di comunicazione messe a disposizione dal web, dal semplice sito internet fino ai social network e alle chat. “Data Stampa[…]

Read more

Non c’è comunicazione senza pubblicità. E viceversa.

Difficile stabilire quando la pubblicità sia nata. La promozione di attività, di beni e servizi nasce probabilmente con l’uomo, e fin dall’antichità le insegne sulle botteghe degli artigiani e le frasi urlate da venditori ambulanti ne rappresentano un esempio. E’ tuttavia con la nascita della stampa che si consolida un mercato destinato a espandersi e a diventare indispensabile nel settore dell’informazione. Già nel 1863 Attilio Manzoni fondò la prima concessionaria, che al concetto di pubblicità seppe affiancare quello di creatività. Il sentiero era dunque tracciato, e nel corso dei decenni è riuscito con eccellenti risultati a innestarsi sui diversi strumenti[…]

Read more