Brand reputation: l’unico passaparola che funziona oggi

Il sociologo Zygmunt Bauman diceva: “Consumiamo ogni giorno senza pensare, senza accorgerci che il consumo sta consumando noi e la sostanza del nostro desiderio”. Che il consumismo resti centrale nelle società moderne è ormai una certezza, ma che i consumatori scelgano cosa acquistare “senza pensare” non è più una regola valida. Alla base del consumo c’è oggi la consapevolezza. Alla base della consapevolezza c’è oggi la percezione di un marchio. La sua brand reputation. La brand reputation è uno degli elementi fondamentali della comunicazione aziendale e del marketing: analizzarla, indirizzarla, riuscire a “gestirla” determinerà il successo o meno della propria[…]

Read more

Bufale e Fake news: sinonimi completamente differenti

La maggior parte delle persone utilizza i due termini come sinonimi. Eppure, bufala e fake news hanno un significato radicalmente differente, sebbene entrambe veicolino notizie false in Rete. La diversità sta nella logica e nell’obiettivo che le muovono. La bufala ha una motivazione per lo più economica: diffonde una news falsa facendo leva su sospetti o teorie insensate per monetizzare il traffico online. Spesso si lega a temi di politica e attualità, ma generalmente non ha una motivazione politica. Al contrario accade per la fake news, imprescindibilmente legata alla politica e alla sua retorica, con l’unico scopo di diffondere ad[…]

Read more

Quando a fare notizia è una falsa notizia

Alcuni le definiscono una specie di “virus”, che si insinuano sui canali di comunicazione (tutti, nessun escluso) e creano un’informazione parallela, distorta, ingannevole, per fini politici o economici. Sono le fake news, le false notizie, che – sebbene siano presenti dai tempi della trasmissione orale – oggi s’innestano con maggiore facilità su web e social, diffondendosi in pochissimo tempo e moltiplicando all’infinito gli utenti raggiunti. A voler fare qualche esempio pescando nel mare magnum delle fake news, ci sono casi che sicuramente hanno “fatto scuola” sul tema: Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati, è stata (è) vittima di una[…]

Read more
Festival Internazionale del Giornalismo #ijf17

Il Festival Internazionale del Giornalismo visto su Twitter #ijf17

Domenica si è concluso il Festival Internazionale del Giornalismo 2017, la manifestazione che per 5 giorni (dal 5 al 9 aprile) a Perugia ha tenuto incollati alle sedie e agli smartphone, giornalisti, editori e tutti coloro che sono interessati al mondo dei media. Lo staff Web e Social della Data Stampa, azienda specializzata nel monitoraggio dei media, tramite la piattaforma proprietaria Picoweb, ha analizzato agli aspetti di interscambio su Twitter per l’hashtag ufficiale #ijf17 Il totale dei tweet in lingua italiana che hanno utilizzato l’hashtag ufficiale sono stati oltre13.900, in lingua inglese oltre 8.800, in altre lingue oltre 2.300. L’argomento[…]

Read more
Fake News

Fake news, un problema anche per le aziende

Fake news, bufale, post verità: è l’argomento più in voga fra gli addetti ai lavori del mondo della comunicazione e del giornalismo. I più preoccupati della piega che sta prendendo tale fenomeno sono senza ombra di dubbio i politici, ma anche i dirigenti di azienda stanno iniziando a comprendere che il problema potrebbe toccarli, quanto prima, da vicino. Le notizie false hanno un duplice scopo: generare click baiting, di conseguenza guadagno per i siti di atterraggio dei link, e screditare una persona, quindi anche un’azienda. Essere artefici della produzione e pubblicazione di false informazioni sui concorrenti è chiaramente un aspetto[…]

Read more